Manoscritto Vita San Bruno
Manoscritto copia della Vita di S. Bruno scritta dal canonico di Solero G.B. Ferrari di Solero del 1621.
Mosaico parietale per abside
Mosaico del Presbiterio
Considerazioni sui Lavori della Chiesa
Per la maggior Gloria di Dio!
Dialogare per comprendere
Dialogo "Credenti-non Credenti"
sabato 10 febbraio 2018
Cena di Carnevale in Maschera
VENERDI' 2 FEBBRAIO 2018
FESTA DELLA CANDELORA
14 aprile 2018
CONSEGNA D RELIQUIE S.GIOVANNI PAOLO II
21 aprile 2018
OSTENSIONE DELLA STATUA DI SAN PIO
     
31.12.2017: Comunità in Festa
SOLENNITA' DELLA SACRA FAMIGLIA

07.01.2018: Comunità in Festa
II DOMENICA ORDINARIA

14.01.2018: Comunità in Festa
II DOMENICA ORDINARIA

21.01.2018: Comunità in Festa
III DOMENICA ORDINARIA

28.01.2018: Comunità in Festa
IV DOMeNICA ORDINARIA

04.02.2018: Comunità in Festa
V DOMENICA ORDINARIA

11.02.2018: Comunità in Festa
VI DOMENICA ORDINARIA

18.02.2018: Comunità in Festa
I DOMENICA DI QUARESIMA

25.02.2018: Comunità in Festa
II DOMENICA DI QUARESIMA

04.03.2018: Comunità in Festa
III DOMENICA DI QUARESIMA

11.03.2018: Comunità in Festa
IV DOMENICA DI QUARESIMA

11.03.2018: Comunità in Festa
IV DOMENICA DI QUARESIMA

18.03.2018: Comunità in Festa
V DOMENICA DI QUARESIMA

25.03.2018: Comunità in Festa
DOMENICA DELLE PALME

25.03.2018: Comunità in Festa
DOMENICA DELLE PALME

01.04.2018: Comunità in Festa
PASQUA DI RISURREZIONE

08.04.2018: Comunità in Festa
DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA

15.04.2018: Comunità in Festa
III DOMENICA DI PASQUA

22.04.2018: Comunità in Festa
DOMENICA DEL BUON PASTORE

29.04.2018: Comunità in Festa
V DOMENICA DI PASQUA

06.05.2018: Qumran
VI DOMENICA DI PASQUA

13.05.2018: Comunità in Festa
DOMENICA DELL'ASCENSIONE DI N.S.G.C

     

Ora legale
Feriale: ore 17.30
Sabato: ore 17.30
Festivi: ore 8.00 - 9.30 - 11.30 -17.30

(Nei mesi di Luglio e Agosto è soppressa la Messa Vespertina Domenicale o Festiva)

Ora solare
Feriale: ore 17.00
Sabato: ore 17.00
Festivi: ore 8.00 - 9.30 - 11.30 - 17.00

 

VENERDI' 2 FEBBRAIO 2018

  FESTA DELLA CANDELORA
Oggi è il 2 febbraio, il giorno conosciuto in Italia con il nome Candelora. La prima cosa che ci viene in mente associata a questo nome è il detto Candelora, dell’inverno semo fora. Scopriamo insieme qualche notizia in più su questa tradizione, così potremo parlarne ai nostri bimbi e magari fare insieme a loro qualche lavoretto.
Il 2 febbraio la chiesa cattolica celebra la presentazione di Gesù al Tempio e la festa della Purificazione di Maria, ovvero del termine del periodo in cui, secondo la tradizione ebraica, la donna dopo il parto è impura. In questa festa si benedicono le candele, che simboleggiano appunto la luce portata dalla venuta di Gesù. La Candelora, come molte altre ricorrenze cristiane, va a sostituire la feste delle fiaccole e delle candele presente nei Lupercali romani e in generale è una tradizione legata al ritorno della luce: con febbraio le giornate cominciano ad allungarsi, e a diventare più luminose. Questo per le popolazioni antiche significava l’inizio del passaggio tra l’inverno e la primavera.
E parlando di inverno e primavera, veniamo ai detti popolari. Il primo sulla candelora di cui abbiamo notizia è in latino:
“Si Purificatio nivibus – Pasqua floribus
Si Purificatio floribus . Pasqua nivibus”
Se il giorno della Purificazione ci sarà la neve, avremo il sole a Pasqua. Se avverrà il contrario, a Pasqua ci sarà la neve.
Sono invitati, insieme con la Comunità tutti i genitori e i ragazzi del catechismo per la celebrazione della S. Messa delle ore 17.00



Scarica allegato
PARROCCHIA DI SAN BRUNO © 2010 AREA RISERVATA